09 gen 2010

Future vs Fcs

Come molti sapranno, da anni e’ possibile rimuovere e sostituire le pinnette della propria tavola con un semplice gesto, cosi’ da migliorarne il trasporto e le prestazioni in fatto di versatilita’ su diverse tipologie di onde.

Il sistema piu’ diffuso e conosciuto in Italia e’ certamente FCS (fin control system)
basato su dei “plugs” cilindrici inseriti sulla tavola gia’ resinata dove grazie a delle viti in acciao e’ possibile fissare le pinne intercambiabili.

Ovviamente, non e’ l’unico sistema presente sul mercato, ce ne’ a bizzeffe di attacchi, solo per citare qualche nome: O’Fish’l, Lok Box, pro Box, Red X, sembra poi che mettendo una x alla fine sono piu’ fighi.
Merita attenzione il sistema Future. Cominciamo con un po’ di storia:

1992 FCS lancia il sistema con plug post-resinatura
1996 Future lancia il suo sistema con supporti pre-resinatura
2007 Fcs lancia il proprio sistema con supporti pre-resinatura
2000 Future lancia pinne realizzate con il metodo RTM (sistema in cui la resina viene iniettata in uno stampo)

2004 Fcs lancia le pinne realizzate con il metodo Rtm
2004 Future lancia il sistema vector foils
2006 Fcs lancia sistema inside foil tecnology

Vedendo la successione degli eventi ci si puo rendere conto che quelli della Future non sono gli ultimi degli stronzi.
Fcs sapeva il fatto suo spingendo il prodotto nella giusta maniera guadagnandosi cosi il dominio sul mercato

andiamo ad analizzare i pro e i contro dei due sistemi:

FCS

Al momento il leader mondiale nella produzione di pinnettes, FCS ha guadagnato questa carica grazie allo sbandieramento dei test idrodinamici effettuati sul prodotto e all’ utilizzo di potenti testimonials (kelly slater Occy ecc).
PRO
La maggior parte delle ditte produttrici di tavole hanno adottato il loro sistema, un ampissima scelta di modelli disponibili,
Contro
Uno dei sistemi piu fragili presente sul mercato

Future

Probabilmente uno dei migliori contendenti di Fcs. La loro compagna usa una combinazione vincente data da un ottimo sistema di aggancio e l’utilizzo di un’ampia varieta’ di materiali innovativi.
Pro:
Attaccatura resistentissima.
Ottima selezione nei materiali.
Stessa chiavetta usata da FCS.
Contro:
Sono molto difficili da trovare. Anche se questo più che essere un contro deriva dall’ignoranza di noi italiani.

Forse gli shaper in Italia dovrebbero iniziare ad adottare più il sistema future che l’FCS? In modo da dare più scelta ai surfers della nostra penisola?